Scuola Materna Regina Elena Varigotti
  Scuola Materna Parrocchiale Regina Elena - Via Aurelia 101 - Varigotti di Finale Ligure (SV)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PROGETTO EDUCATIVO
La nostra Scuola fonda il proprio progetto educativo su alcuni capisaldi irrinunciabili:
Disegno: i miei amici     Il bambino ha una personalità complessa in crescita in tutti i suoi aspetti: affettivi, espressivi, psicologici, cognitivi, sociali, religiosi.
    Favorire la conoscenza e l’accoglienza di sé, l’accettazione dei propri limiti e il riconoscimento delle proprie qualità; valorizzare le diversità in un rapporto di rispetto, amicizia e collaborazione.
    Le modalità educative mirano a stimolare la naturale curiosità e creatività del bambino e le sue predisposizioni personali, a suscitare la gioia di crescere, di imparare, di impegnarsi.
    L’azione educativa si ispira ai principi e valori della Religione Cattolica, della vita, dell’accoglienza, della condivisione, del rispetto di sé, degli altri e dell’ambiente.
 
  
 
Le Insegnanti titolari sono 2, entrambe suore Brignoline con diploma statale per l'insegnamento nelle Scuole Materne. Una Insegnante esterna, laureata in Lingue e Letterature Straniere, cura 2 ore settimanali dedicate all’apprendimento della LINGUA INGLESE. I bambini sviluppano i progetti di prescrittura, precalcolo e inglese anche attraverso i 3 quaderni operativi per i 3, 4 e 5 anni.
 
  
 
Le caratteristiche della nostra Scuola consentono di adottare il metodo CLASSE UNICA, raccomandato dagli psicologi: i bambini più esperti aiutano le insegnanti nella cura dei nuovi arrivati, ed in questo modo si ha una più naturale accoglienza dei più piccoli ed un maggior coinvolgimento dei più grandi.
Il progetto educativo elaborato ogni anno viene sottoposto all'approvazione del Provveditorato agli Studi. Di seguito vengono esposti schematicamente i progetti degli ulimi anni:
 
 
  PROGETTO EDUCATIVO 2011/2012
Sfondo integratore: A TUTTO CAMPO
La guida "A tutto campo" offre piacevoli attività di gioco-lavoro con percorsi didattici operativi che partono sempre da esperienze e situazioni vicine al mondo dei bambini, per la maturazione dell'identità, lo sviluppo delle capacità e delle relazioni.
Il maghetto Sissi Buffo, un delizioso personaggio ricco di bontà, prende per mano i bambini e li accompagna nel loro percorso di scoperta e conoscenza: è il protagonista di ogni racconto, accompagnato dal gatto di pezza Serafino sempre al suo fianco.
Attività specifiche di apprendimento:
Progetto accoglienza: che bello andare a scuola! Giochi di socializzazione.
Progetto "le educazioni": cittadinanza e costituzione, educazione ambientale, educazione stradale.
Progetto corpo, movimento e salute: educazione alimentare
Progetto "le stagioni e le feste": inverno, primavera, estate, autunno.
Progetto Natale: scopriamo le emozioni per vivere una festa speciale.
Progetto "un mondo colorato": i colori nelle stagioni; forme e numeri in allegria.
 
Progetto religioso: MAESTRO GESÙ
Gesù viene proposto come il Maestro che insegna e guida nell'acquisizione dei valori di pace, amicizia, rispetto e amore: principi fondamentali per lo sviluppo della personalità.
La creazione e la vita: sapere chi siamo... saperci accogliere; San Francesco e la bellezza del Creato; la festa di Ognissanti e dei defunti.
La festa e la gioia: che gioia, attendere il Natale!
L'amore e la comprensione: Gesù, bambino come me; Gesù, maestro di vita; la Pasqua e il messaggio d'amore di Gesù.
La luce e la speranza: Madre Maria.
Il mondo e la condivisione: la Chiesa, la mia Comunità.
 
Progetto inglese: WELCOME ENGLISH!
Il coniglietto Tom, tenero e vivace, è il protagonista del progetto, e insieme ai due bambini Sam e Amy accompagna gli alunni nel primo approccio con la lingua inglese in modo semplice e graduale.
Il percorso è rappresentato da argomenti di facile approccio, legati al campo di esperienza del bambino: gli amici, la casa, la famiglia, i colori, il corpo, il cibo, i giocattoli...
 
 
  PROGETTO EDUCATIVO 2010/2011
Sfondo integratore: UN MONDO DI IDEE
Il PAPERO BIRILLO offre un percorso educativo didattico giocoso: le attività hanno lo scopo di favorire nei piccoli la conquista dell'identità e dell'autonomia attraverso il "sapere" e il "saper fare", presupposti indispensabili per la scoperta e la conoscenza del mondo esterno.
Per scoprire le bellezze e i tesori della natura, ci serviamo dei racconti di Tim, Tom, Titti e gli altri amici del bosco.
Attività specifiche di apprendimento:
ACCOGLIENZA: un mondo di amici e di emozioni.
CORPO e MOVIMENTO: esploro il corpo e lo spazio; il corpo e l'igiene; facciamo teatro.
ARTE e IMMAGINE: viva i colori!
PROGETTO STAGIONI: passo passo nelle stagioni: autunno, inverno, primavera, estate; le feste.
 
Progetto religioso: BENEDETTO L'ANGIOLETTO
Lo sviluppo morale-sociale e religioso nell'età della scuola dell'infanzia va inteso come graduale presa di coscienza da parte dei bambini, della necessità, di conformarsi ad alcune regole, che riguardano il comportamento nei confronti degli altri: il rispetto del gioco, la sincerit&agrve; la solidarietà la collaborazione, il perdono, l'amore per gli altri e per Gesù.
Gesù bambino buono e amico leale; aiutare è gesto di bontà, e pace; Dio Padre che perdona.
San Francesco d'Assisi; la crazione; rispettiamo la natura.
Il Natale; il battesimo di Gesù; l'acqua come elemento per la vita.
Tutto rinasce a primavera; i simboli della Pasqua; la pace nasce dove fiorisce il perdono di Dio.
La gioia del Vangelo; la gioia va comunicata e condivisa; la Chiesa casa di tutti i Cristiani.
 
Progetto inglese: MOUSY
Mousy racconta l'avventura di due bambini, Luca e Silvia, in viaggio con la loro famiglia in Inghilterra. Qui scoprono, con meraviglia, che gli abitanti parlano una lingua diversa dalla loro. Durante la visita allo zoo di londra, fanno amicizia con un topolino di nome Mousy che insegna loro tante parole.
Mousy è un corso di lingua con un metodo flessibile e naturale, e stimola la capacità, del bambino a comprendere e parlare la lingua attraverso momenti di ascolto, musica, recitazione.
 
 
  PROGETTO EDUCATIVO 2009/2010
Sfondo integratore: TANA LIBERA TUTTI
La scuola dell'infanzia come ambiente protetto e circoscritto, eppure nello stesso tempo aperto e in osmosi con il mondo; ecco il senso di una metafora come quella della TANA. La tana è essenziale alla crescita di un cucciolo, e prima o poi LIBERA dal suo involucro la vita che gelosamente ha custodito per un tratto di tempo.
Ecco perché parliamo di una tana che libera TUTTI: pensiamo alla scuola dell'infanzia come ad un ambiente educativo ben determinato che ha lo scopo di rendere autonome le piccole vite umane liberando tutte le loro meravigliose potenzialità.
Aree: il sé e l'altro; corpo, movimento e salute; fruizione e produzione messaggi; esplorare, conoscere e progettare.
Attività specifiche di apprendimento:
TUTTI NELLA TANA: progetto accoglienza
TANA D'AUTUNNO: fogliolina e le sue sorelle; attorno a nonno albero; con gli animali del bosco; l'amico spaventapasseri; dolcetto o scherzetto.
TANA D'INVERNO: mamma nuvola e i cristallini; l'omino di neve; avventure di Natale; coriandoli dal cielo; un cuore dolce dolce.
TANA IN PRIMAVERA: le fate dei fiori; dopo il letargo... che fame!; la fattoria di zio Pasquale; in festa per mamma e papà; folletti dispettosi.
TANA D'ESTATE: il girasole vanitoso; è vacanza: si parte!
 
Progetto religioso: GIROTONDO D'AMORE
"Girotondo d'amore" è la nostra proposta di un percorso che, partendo dall'umanità carica delle sue gioie e dei suoi dolori, si avviluppa come una danza speranzosa verso il cielo. La vita umana è un girotondo fatto delle più svariate esperienze: solo la presenza di Dio la può rendere un vero GIROTONDO D'AMORE.
Girotondo di colori: l'inizio di ogni cosa.
Girotondo dei bambini: l'attesa del Natale.
Girotondo di sorrisi: il lieto messaggio di Gesù.
Girotondo della vita: la Pasqua di Gesù, la vittoria della vita.
Girotondo dell'amore: la Comunità Cristiana.
 
Progetto inglese: TOYS
Funzioni comunicative: Chiedere e dire il nome, l'età chiedere e rispondere a domande personali; parlare di attività del tempo libero, di ciò che piace e non piace, dei colori preferiti.
Contenuti lessicali: alfabeto, colori, oggetti della scuola, animali, ore, giorni, mesi, stagioni, la famiglia.
 
 
  PROGETTO EDUCATIVO 2008/2009
Sfondo integratore: ANDAR PER MESI
Il personaggio protagonista delle nostre attività è lo GNOMO MARTINO, portatore di esperienze diverse e fantastiche, campagnolo di strada che scopre insieme ai bambini il mondo reale e circostante.
Ogni mese lo Gnomo Martino offre spunti narrativi che aprono la strada ad una vasta rete di approfondimenti, così da poter sviluppare obiettivi contenuti in ciascuno dei cambi di esperienza. Martino inoltre ci fa conoscere la vita misteriosa dei suoi amici gnomi.
Attività specifiche di apprendimento:
AUTUNNO: accoglienza; animali del bosco; la vendemmia; la frutta autunnale; i colori dell'autunno; amico albero; evviva le olive.
INVERNO: è Natale; la neve; l'acqua; carnevale; forme e colori.
PRIMAVERA: sbocciano i fiori; il mio papà; Buona Pasqua; il castello; il paese; auguri mamma; la fattoria; l'alimentazione; il corpo.
ESTATE: la natura matura; il mare; la festa di fine anno.
 
Progetto religioso: PICCOLA STELLA
Le attività e le esperienze mirano ad avvicinare i bambini a Gesù, a conoscerlo nei Vangeli e a cercarlo nella vita quotidiana. I nuclei tematici ripercorrono lanno liturgico per accompagnare i bambini alla scoperta delle fede cattolica nei suoi valori, simboli e insegnamenti fondamentali.
Il mondo del bambino, la vita e il suo mistero.
Il Natale di Gesù nei segni-simboli culturali e nei loro significati.
La vita e il messaggio di Gesù nei Vangeli.
La Pasqua di Gesù nei segni-simboli culturali e nei loro significati.
La vita della Comunità Cristiana.
 
Progetto inglese: MISS BEE
Il personaggio accompagna i bambini durante il loro percorso di apprendimento come una simpatica maestra inglese: Miss Bee si affianca alla maestra in carne ed ossa per rendere più piacevoli, originali e dinamiche le attività proposte, obiettivi graduali e mirati per affrontare in modo progressivo e coerente il percorso linguistico.
Accanto al quaderno operativo, un CD propone dialoghi e simpatiche canzoncine facili ed orecchiabili cantate da una voce madre lingua cui fa eco quella di una bambina che dimostra quanto possa essere divertente imitare i suoni verbali diversi dalla propria lingua.
 
 
  PROGETTO EDUCATIVO 2007/2008
L'ISOLA DEI BIMBI: alla scoperta del corpo e della propria storia
Ogni bambino vive e cresce immerso in un mondo col quale interagisce continuamente costruendo la sua crescita: il mondo degli oggetti, il mondo degli altri. Questo mondo esterno viene percepito attraverso il proprio corpo ed è proprio col corpo che egli entra in rapporto col mondo. Tutte le conoscenze che egli acquisisce, tutte le competenze che sviluppa sono collegate con le attività del corpo.
La storia del burattino Pinocchio completa il nostro progetto.
Le unità di apprendimento:
Dialogare con il corpo; io e la mia storia; parti del corpo e schemi segmentari; la mappa del viso; con le mani posso fare; come funziona dentro; lateralità destra-sinistra; corpo e salute; corpo e ritratto nell'arte; giochi tradizionali.
Con i cinque sensi: con la vista, colori, forme e posizioni; con il tatto, esperienze tattili; con l'udito, percezione dei suoni; con il gusto, le sensazioni dei sapori; con l'olfatto, tanti odori e tanti gusti.
 
Progetto religioso: GATTOBALENO
Il personaggio Gattobaleno è l'espediente narrativo e pedagogico del progetto religioso. E' un secchio di colori gettato da Dio sulla terra. E' un animale vicino e simpatico ai bambini, capace ancora di stupirsi dinanzi alle cose piccole e meravigliose della vita e del mondo. E' un raggio di luce variopinta che irrompe nel buio a raccontare la gioia e la bellezza di esistere, di essere amati e di amare.
    Un mondo di bellissimi colori: io e l'ambiente.
    Tanti bambini tutti colorati: io e gli altri.
    Un bambino dai colori speciali: io e la famiglia.
    Avvento e Natale.
    Io e Gesù, una giornata insieme a Gesù.
    Un'esplosione di Luce dal cielo, io e la fede.
    Quaresima e Pasqua.
    Una luce che c'è dappertutto: Pentecoste, lo Spirito Santo, amore.
 
Progetto inglese: JUMPY'S STORY
Il nostro percorso inizia con la presentazione di Jumpy, il personaggio che accompagnerà i bambini durante tutto l'anno alla scoperta della lingua inglese.
  Il piacere di incontrarsi, conoscersi e stare insieme.
  Interessi e curiosità: colori, giocattoli, numeri, animali.
  Io sono così: parti del corpo e del viso, azioni quotidiane, cibo.
  Gli affetti: la casa, la famiglia, festa dei genitori.
  Io e la natura: stagioni, mesi, giorno e notte, indumenti.
  Le feste: canzoncine e attività per le feste tradizionali.
 
 
 
 
 
 
 
  Aggiornamento: 20/05/2012 - copyright Parrocchia di S.Lorenzo, Varigotti
Webmaster: SERINUS